Attività estive a portata di gadget

Scritto da
Daniele Donati

È arrivata l’estate e con lei una sortita di oggetti dall’utilizzazione per lo più sporadica, creati non per soddisfare una reale esigenza ma che incuriosiscono per la loro esclusività, che spesso non vale il prezzo sborsato per ottenerla. A volte geniali, semplici idee che risolvono piccole scomodità dei viaggiatori o che permettono di usufruire del tempo in maniera simpatica ed alternativa; altre volte accattivanti pensate la cui utilità è quantomeno discutibile; altre ancora oggetti più complessi che inaugurano nuovi passatempi. In una sorta di climax, Pequod ve ne propone alcuni.

Per gli appassionati dell’aria salmastra una buona postazione ombrellone principia con la scelta del telo da spiaggia. Sandless Beach Mat, in poliuretano, filtra i depositi sulla sua superficie ed evita che fastidiosi granelli di sabbia si appiccichino al corpo. Ancorabile a terra grazie agli anelli posti agli angoli, il ‘telo magico’ cattura anche l’umidità garantendo sempre una pratica postazione asciutta dove sdraiarsi. Per nascondere i propri effetti personali dai ladruncoli della spiaggia, invece, la categoria del diversion safe è vastissima. Tra i più gettonati il finto flacone di crema solare e gli infradito con uno vano all’interno della suola dove infilare soldi e documenti. Se volete godervi in totale sicurezza il vostro bagno però niente è più sicuro della Beach Vault, cassaforte da avvitare nella sabbia e nascondere sotto telo e cuscino già in dotazione.

Easybreath - Foto 1

Avendo a disposizione un bel mare per lo snorkeling imperdibile è Easybreath, la maschera che annulla la difficoltà di respirare sott’acqua con il boccaglio e che grazie all’utilizzo di un doppio flusso d’aria elimina la condensa e il conseguente appannamento, permettendo una visione subacquea a 180 gradi.

Se amate i tesori nascosti e volete rendere più fruttuose le vostre passeggiate lungo il bagnasciuga potete procurarvi un sobrio metal detector integrato nell’infradito. È infatti disponibile sul mercato questa calzatura con la quale scandagliare il terreno alla ricerca di oggetti metallici. Una fascia al polpaccio ospita la batteria e mentre camminate vibrerà allorché vengano rilevati possibili valori sepolti.

shelfpack - foto 2

Valigie colorabili per intrattenere i bambini, giacche-valigie, valigie telecomandabili, borse-fasciatoio, trolley monopattino, zaini con pannelli solari per tenere sempre ricaricati i dispositivi elettronici. I modi di trasportare il nostro vestiario continuano ad espandersi. Per le persone molto organizzate o per quelle che percorrono diversi chilometri in pochi giorni, imperdibile è Shelfpack. La valigia che si trasforma in un armadio da viaggio e grazie ai suoi ripiani estraibili evita di fare e disfare i bagagli tra una meta e la successiva.

Se siete dei pellegrini o semplicemente tipi avventurosi da zaino in spalla, saprete quanto è importante adottare piccoli stratagemmi per risparmiare spazio e alleggerire il carico sulle vostre spalle. Gli slip usa e getta possono essere provvidenziali in tal caso. Ma al viaggiatore itinerante potrebbe esser utile sapere anche dell’esistenza di calze impermeabili, cappelli in grado di incamerare acqua e mantenere la testa al fresco, posate montabili su penne bic, semplici tracolle segnalibro per avere la propria guida sempre a portata di mano, sulla pagina utile e senza ingombro nelle mani.

banana sleeping bag - Foto 3

Tra le idee più di tendenza impossibile dimenticare la Banana Sleeping Bag. Facile da usare, si gonfia in pochi secondi semplicemente facendo entrare l’aria esterna, senza pompe. Una volta aperta otterrete un materassino per uno o un divanetto per tre persone. Ovunque andiate potrete improvvisare un comodo piano su cui adagiarvi e rilassarvi. Grazie alla scelta dei materiali, inoltre, può essere utilizzato anche in acqua come galleggiante.

Avreste mai pensato infine di pedalare sull’acqua? Laghi, fiumi e canali sono ora percorribili in bici grazie alla Shuttle Bike. Sistema che permette di agganciare la vostra bici a dei galleggianti per un’escursione fuori dal comune. Trovate il vostro ritmo e pedalate placidamente sulle acque.

La cosa più cool che vi proponiamo? La barchetta di Pequod da immortalare nelle vostre foto!

Categorie Articoli:
Nuove Premesse

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie terzi per le sue funzionalità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Pequod